Cronache marziane (nuova edizione)

Cronache marziane (nuova edizione)

NOOK Book(eBook)

$8.99

Available on Compatible NOOK Devices and the free NOOK Apps.
WANT A NOOK?  Explore Now

Overview

Dalle prime fallimentari esplorazioni umane all'invasione e infine al declino: Cronache marziane (1950) è il resoconto della conquista e della colonizzazione di Marte da parte dei terrestri. Tutto avviene in meno di trent'anni, tra il 2030 e il 2057, quando lo scoppio di una guerra atomica costringe i terrestri a rientrare e Marte, pianeta antichissimo, resta nuovamente abbandonato. Sui suoi immensi mari di sabbia privi di vita passano i grandi velieri degli ultimi marziani, creature simili a fantasmi, ombre e larve di una civiltà che gli ingombranti terrestri venuti da un mondo sordo e materialista non hanno saputo vedere né comprendere.

Capolavoro della fantascienza, Cronache marziane è in realtà molto di più: in queste pagine ricche di inventiva e di poeticissime immagini, Bradbury travolge i limiti della letteratura di genere, ritrovando l'universalità simbolica della fiaba e dell'epos: «Cronache marziane» scrive infatti nell'Introduzione «sono Tutankhamon che esce dalla tomba quando avevo tre anni, le saghe norrene quando avevo sei anni, e gli dèi greco-romani che mi affascinavano tantissimo quando avevo dieci anni: insomma mito puro». Ma non solo: Bradbury sente l'urgente bisogno di parlare del mondo che lo circonda: il "suo" Marte è il ricettacolo dei fantasmi dell'epoca, un pianeta dell'immaginario americano degli anni Quaranta che racchiude sogni, desideri, speranze di un Paese partito alla conquista dello spazio che assiste allo sgretolarsi delle proprie ambizioni e illusioni.



Related collections and offers

Product Details

ISBN-13: 9788852074080
Publisher: MONDADORI
Publication date: 05/31/2016
Sold by: ARNOLDO MONDADORI - EBKS
Format: NOOK Book
File size: 462 KB

About the Author

In a career spanning more than 70 years, Ray Bradbury(1920-2012) inspired generations of readers to dream, think, and create. Best known for his dystopian novel Fahrenheit 451and short stories like "The Veldt," Bradbury was a prolific author of fantasy, science fiction, horror and mystery fiction. Upon his death,The New York Times called him "the writer most responsible for bringing modern science fiction into the literary mainstream."

Hometown:

Los Angeles, California

Date of Birth:

August 22, 1920

Place of Birth:

Waukegan, Illinois

Education:

Attended schools in Waukegan, Illinois, and Los Angeles, California

Customer Reviews